Terapia di coppia

La terapia di coppia è consigliata quando entrambi i partner vogliono affrontare insieme le problematiche insite nella relazione. Che siano esse dovute a una mancanza o errori di comunicazione, che siano di origine conflittuale, o che riguardino un vissuto non elaborato che la coppia ha dovuto affrontare, o ancora problematiche che ostacolano il benessere sessuale, o che impediscono di svolgere al meglio il ruolo genitoriale, la condizione imprescindibile è che la coppia sia in accordo nel volersi mettere insieme in discussione. Ritrovare quindi una nuova e più funzionale complicità relazionale risulta essere solamente uno degli scenari possibili in un percorso terapeutico di coppia, poiché se l’obiettivo principale è quello di assumersi per entrambi la responsabilità di una comunicazione più vera e sincera, allora la terapia di coppia può anche trasformarsi nella possibilità di dirsi che i sentimenti iniziali sono cambiati, che quella relazione non ci appaga più, che non vogliamo continuare a stare in quella condizione: in sostanza, anche in un percorso di separazione, e non solo di riavvicinamento, la terapia di coppia può essere molto utile. Il poter affrontare ed elaborare sentimenti quali la rabbia, il senso di fallimento, la paura di rimanere soli o altro, in un ambiente protetto con un terapeuta super partes che aiuti a dare significato e a mettere ordine, può evitare situazioni in cui ci si continua a far del male a vicenda.

Nel caso in cui la richiesta di una terapia di coppia origini da una problematica sessuale, la Terapia Strategica Integrata metterà in evidenza il significato che quel disturbo specifico assume nella coppia, rivelando quanto quel sintomo sia una modalità che i partners utilizzano per dirsi qualcosa, cercando un sistema di comunicazione quindi diverso e più funzionale. Inoltre vengono utilizzati degli esercizi da svolgere da soli o in coppia al fine di migliorare l’intimità.

Per qualsiasi informazione, non esitare a contattarmi.